Circolare n. 2/2020 - La riforma IVA degli scambi intracomunitari di beni

28/01/2020

Il Regolamento UE n. 2018/1912 ha introdotto, a decorrere dallo scorso 1° gennaio 2020, una normativa uniforme a livello europeo in materia di IVA relativa agli scambi intracomunitari. In particolare, l’articolo 45-bis dello stesso, stabilisce, ai fini dell’applicazione della “non imponibilità” in relazione alle cessioni intracomunitarie, quali siano i documenti di prova attraverso i quali sia possibile provare l'effettivo trasferimento dei beni dal territorio di uno Stato membro verso il territorio di un altro Paese UE.